Items featured at www.tesorotreasures.com

Friday, February 26, 2010

Ditty in Dialetto

My parents, having come from Italy right before I was born, always spoke Italian to me from the beginning. But between themselves, they often spoke the Lombardian dialect. I came to understand it completely, but never really learned to speak it. Every time I'd go to Italy, I would hear the dialect spoken and I felt like a snoop because others thought I couldn't understand it, but I comprehended everything!!! And whenever I heard it, it made me happy - it always seemed so comical. Even when the people were having a "discussion", it never seemed like they were angry or upset with each other!! This little "ditty" was one that I learned (one of the few things I can actually say in "dialetto") and it is one of my favorites!! To the foreign ear, it all sounds the same...but it really does mean something!!! Who can figure it out?

video

6 comments:

  1. Immagino che io non possa partecipare...non ostante sia un dialetto parente di quello della mia zona, ho decisamente faticato a riconoscere tutte le parti; è anche vero che io il dialetto lo capisco solo, raramente lo parlo perché non mi è stato insegnato.
    Con una buona conoscenza dell'italiano e un po' di immaginazione però ci si può arrivare...credo :asd:

    ReplyDelete
  2. Allora, dimmi cosa pensi, Gabriele.

    ReplyDelete
  3. Non ho capito una mazza (o un cavolo). Pero' sembra qualcosa a mio figlia diceva in inglese quando lui aveva due o tre anni: "talkamemamma! talkame! talkamemamma!"

    Non ho capito bene il verbo basilare...e' "toccare" e' l'unica che possa pensare.

    ReplyDelete
  4. ...che la pronuncia è decisamente buona :D
    Sai che potrebbero esserci in rete anche corsi di milanese?
    Io conosco questo: "G'ho da 'ndä in dom, 'ndum!"...ma a sentirlo è diverso :)

    ReplyDelete
  5. A Gabriele - tu hai detto: "Devo andare al duomo...andiamo". Giusto?

    A Melissa - hai raggione che alla orrechia straniera sembra molto strano questo "ditty".

    Allora vuol dire cose:
    Tu, che attachi i tacchi, attaccami i tacchi. Io, attaccarti i tacchi a te che tacchi i tacchi?Attaccati te i tuoi tacchi!!!

    In English: You, who attach heels, attach my heels. Me, attach your heels when you attach heels too, attach your own heels!!!

    Silly, I know...but oh so fun to say!!!

    ReplyDelete
  6. esatto :)
    A proposito di dialetti in casa mia si racconta che un giorno mia nonna materna chiese a mio padre una "rameina" e lui rimase immobile perché dalle sue parti l'oggetto in questione è chiamato "baslòt" e la cosa buffa è che entrambi i dialetti risentono di influenze lombarde, solo che mio padre è piacentino e mia nonna di Roccabiance; vero è che i dialetti emiliano-romagnoli sono tutti parenti, ma si tratta più di cugini che di fratelli.

    ReplyDelete